Poteva essere un decalogo, ma invece no!

L’età porta saggezza, e la saggezza porta a stabilire le
 
Cinque cose assolutamente da NON Dire/Fare/Baciare a 3 miseri giorni dal Natale:
    1) Pensando di rendersi più semplice la vita, chiedere "Cosa desideri per Natale?" perché inevitabilmente ti sentirai domandare, con occhi speranzosi e voce tremante, un saggio di psicologia praticamente introvabile, ovviamente esaurito, di una casa editrice quasi sconosciuta.
   
    2) Essere ottimisti sul regalo del punto 1). Mai pensare "Chi cazzo vuoi che se lo fili!" perché per quanto ci si sbatta in giro il saggio non lo troverai mai. Che sotto le feste tutti diventino aspiranti psicologi?
   
    3) Anche nel momento di massima frustrazione, dopo aver girato tutte le librerie sui generis, mai ripiegare sulla Feltrinelli nel centro del centro della città. Per evitare la bolgia di umani altrettanto disperati per i motivi più disparati (ah, ah, che raffinato gioco di parole!), e per fare in modo di non ritrovarsi a spiegare ad un commesso esaurito che no, un libro di Willy Pasini non può essere un degno sostituto.

    4) Comunque vada, non andare in centro (anche se la piazza era bellissima, e per un attimo ho pensato che ne è valsa la pena!).

   5) Mai confondere i ruoli. Tu sei il cliente quindi, quando le stelle ti sono finalmente favorevoli e riesci a placcare un commesso, non dirgli -perché soprappensiero- "posso esserti d’aiuto?". Digli solo "Trovami il libro che cerco o sarò la tua persecuzione fino alla fine dei giorni!"

Per controbilanciare, e per aiutare i più a capire come gestirsi…
Cinque cose assolutamente da Dire/Fare/Baciare a 3 miseri giorni dal Natale:

    1) Stare sul divano.
    2) Mettersi più comodi sul divano.
    3) Complimentarsi con sé stessi per la produzione di caccole secrete dal naso.
    4) Valutare -ma solo a livello teorico- il grado di crescita pilifera e stabilire in quale sezione fra Drammatica, Tragica o Irrecuperabile inserirla.
    5) Dire a tutti: "Cazzo, quest’anno è passato come una scheggia. Ma davvero è  già Natale? Mica me ne sono accorta…Vuoi una mentina?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...