Desidero…

sonno, sonno, sonno, desiderio di dormire, occhi gonfi e lucidi, sonno, spossatezza e sonno. E madre parla e parla, mentre gli occhi rossi dal continuo sfregamento chiedono un po’ di sonno e sonno ancora. Riposare.
Utopia e litrate di caffè. E sognare il sonno e sognare di sognare senza sveglie improvvise e interruzioni oniriche. E rigirarmi fra le coperte, e abbracciare il cuscino e chiudere gli occhi e nessuna responsabilità in agguato.Sleep Dalì l

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...