Mestizia e pigrizia

E’ così ho deciso: anche se non ho una lira che sia una, investirò 50 dindi al mese per andare in palestra. Oggi sono passata ad informarmi. Ero lì nella reception bianca e verde, con i capelli tutti spettinati, i pantaloni un po’ calanti e la bimba sul bancone che lallava a pieni polmoni mentre intorno a me si muovevano aggraziate e magre ragazze dall’addominale perfetto e dalla chiappa soda.
Porca vacca, che stress, ma si può che devo andare a pagare uno degli ambienti che meno mi aggrada al mondo, per recuperare una muscolatura degna di questo nome?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...