Sesta malattia, Due palle così!

"Nessun dubbio, Pera!" esclama Pediatra con aria da ordinaria amministrazione, le mani ancora sulla pancia piena di puntini rossastri di Bimbetta "E’ Sesta Malattia!" "Sesta Malattia!" ripeto con sguardo vuoto, come se cercassi di afferrare un concetto troppo difficile, troppo faticoso, distante anni luce. "Niente di grave! Ormai i puntini sono fuori, il peggio è […]

Come un divo di Hollywood

"Scusa, posso chiederti una cosa?" mi domanda timidamente il ragazzo dell’ufficio dove abbiamo chiesto di mettere ordine al Fonto ciarpame burocratico. "Be’, sì!" rispondo titubante, già pronta ad accampare scuse ("Non sono stata io! – Non è colpa mia! -Azz, mi dispiace! Come posso rimediare?"). Ma tu per caso fai quel lavoro lì? No, perché […]

Alla faccia dell'educatrice

"AAAAbbracciamociiiiiiiiiiiiiii" esclamo ad alta voce a bimbetta che, seduta sulle mie ginocchia, al suono della mia allungatissima parola magica, mi si avvinghia addosso ridendo felice. "AAAAbbracciamociiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii" ripeto con ancor più entusiasmo, perché questo strambo giochino nato da qualche giorno mi riempie di un amore talmente intenso che non mi dilungo nel cercare di descriverlo perché […]

Ma se non ve le dico io queste cose?

1) Il pomodoro non è una verdura, ma un frutto esotico giunto qui in Europa dal messico qualcosa come 500 anni fa 2) Le fragole si conservano al meglio adagiate su del cartone, senza che si sovrappongano l’un l’altra! 3) In verità marmellata e confettura di frutta non sono la stessa cosa. La marmellata è […]

Segni di pace

Ieri ho litigato con Socio Brizzolato. Per stanchezza, per incomprensioni, per disorganizzazione lavorativa, perché siamo, ognuno a modo suo, capocce dure. Mantenendomi ferma sulle mie posizioni, mi sono comunque sentita uno schifo per buona parte della serata. Il senso di colpa è continuato stamattina quando, prima di raggiungere lo studio, mi sono fermata a comprare […]

Ingiustizie

Fuori sole, caldo, vacanza. Gente in gita, in ferie, sotto le trapuntine leggere che richiamano la primavera, ancora addormentata. Io in studio. Soci in studio. Tutti cupi e lavorativi. Lavorativi. Oggi. Non si lavora praticamente un cacchio, mai, ma oggi sì. Bah!

Ma da che pulpito…

"Le ho detto tutto quello che penso!" blatera dal pianerottolo del secondo piano la mia vicina di casa Scimmia Urlatrice, probabilmente parlando a Quella del Piano di Sotto, riferendosi a Nuova Arrivata nel Palazzo. "Ah cara mia, le ho detto, non è possibile che fai tutto questo rumore! Ci sono delle famiglie che abitano qui! […]

Due occhi non bastano più

"Ehi bimbetta, che è quella faccia?" domando perplessa a figlia che, seduta sul tappetone a pochi metri da me, gioca col suo pupazzetto di plastica. Bimbetta alza gli occhi e mi osserva con quella che, potrei giurarlo, è un’espressione di colpa. "Dì un po’, non è che ti sei ficcata in bocca qualcosa di proibito?" […]

resisto a tutto, fuorché alle tentazioni…

Oggi Socio Cazzeggione è lavorativo e prosegue come un panzer, rinunciando anche alla pausa pranzo. Quando entra in questo stato di grazia, che solitamente è destinato ad esaurirsi con la velocità con cui inizia a risplendere, dà due giri di boa a tutti noi che ci facciamo il mazzo ogni giorno. Ovviamente. Oggi lo stavo […]