Ormoni primaverili

L’amica Pio, in questi giorni, è raggiante. Una domenica pomeriggio scendendo da un treno, nella sua vita è entrato un giovane dolce e premuroso, che l’ha resa sorridente e melensa, allegra e propositiva. Mi racconta i loro approcci, nascondendo dietro ai ciuffi di capelli le guance arrossate di pudibondo riserbo.
Dall’altra parte dell’Italia, amica Nico ammette che sì, quel giovinastro che da mesi le gira per casa inizia a rubarle il cuore. Dato che siamo al telefono non posso vedere la sua espressione, ma 10 a 1 che è piacevolmente stupita e felicemente abbandonata.
La Pera, materna come sempre, sorride e fa il tifo per questi maschietti che rendono felici le amiche, tifa per loro e annuisce soddisfatta.
La Pera, materialista come sempre, sorride e tifa per questi maschietti che portano ventate di novità, gossip e chiacchierate sparse, nella sua vita da donna impegnata con lo stesso uomo da mille mila anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...