E durerà una settimana!

PROLOGO:
"Bimbetta, Bimbetta, lo sai che questa mattina, da molto molto lontano, arriva la nonna?"
"Sì!" risponde la creatura con gli occhi annacquati ma in via di guarigione.
"Andiamo a prenderla in stazione?"
"No!"
"Come no?"
"No!"
"Cioè va la mamma da sola?"
"Va!"
"E tu resti a casa senza nessuno?"
"Sì!"
"E cosa fai?"
"Guaddo Pimpa!"

I° ATTO
"Guarda amore, arriva il treno!"
"Ciao teno lungo!"
"E sul treno c’è la nonna!"
"Nonna, nonna!"

La madre della Pera scende dal treno con un borsone che definire voluminoso è dir poco. Bimbetta l’avvista, molla un urletto acuto e le corre incontro a mani alzate per farsi prendere in braccio. Alla Pera fugge una lacrima, e non certo perché le sia andato un bruschetto nell’occhio.

II° ATTO
Bimbetta e la nonna giocano assieme, preparano da mangiare, leggono i libri, si fanno le coccole, montano e smontano ogni gioco si pari inavvertitamente davanti a loro. Alla Pera restano le incombenze di placcare la piccettina per darle le soluzioni saline, granuli e fermenti lattici.

EPILOGO:
Lavoro a parte, la Pera si sente gioiosamente in ferie. E domani s’inciucca. Alè!

Annunci

4 pensieri su “E durerà una settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...