Contrattempi…

La Pera avrebbe voluto continuare a parlare dei suoi traumatici carnevali e del senso di inadeguatezza che ne deriva, ma al momento ha per le mani un lavoro grosso e da consegnare in tempi strettissimi. E’ travolta, nel vero senso cartaceo del termine, da decine di centinaia di fotogrammi di fiction.
Roba da far accapponare la pelle per regia ed interpretazione.
Ma lei, felice come una bambina, si monta il suo strano album di figurine e si sente molto ggiovane.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...