Della primavera e dei suoi risvegli…

Siamo in tre davanti al monitor del computer di Socio Cazzeggione. Sei occhi fissano lo schermo curiosi e imbarazzati. Dalla finestra aperta sul computer, un povero colorista in videochiamata ricambia appena gli sguardi, si copre con finta casualità la faccia con le mani, strascica le parole.
"Complimenti, eh!" rompe il ghiaccio socio Brizzolato "hai fatto un lavoro bellissimo!"
"E poi sei stato una scheggia. E’ la prima volta che concludiamo e consegniamo un lavoro senza l’acqua alla gola!" prosegue la Pera.
"E almeno, con questa videochiamata, finalmente ci siamo dati un volto!" termina Socio Cazzeggione, l’unico munito di web cam e con l’attuale compulsione di voler dare un volto a tutti i collaboratori.
"Ehm…già…grazie…ehm…" biascica il povero colorista.

Termine della chiamata.
"Beh? Che ne pensate?" domanda Socio Cazzeggione
"Mi sembra molto timido!" sentenzia Brizzolato
"E sveglio da 2 minuti o con lo sguardo di chi va avanti a grappini!" giudica la Pera.
"Bah, forse era solo l’effetto di qualche canna!" termina Cazzeggione "però che sia un colorista della madonna non glielo toglie nessuno!"
"E poi ammettiamolo: è pure un bell’uomo!" ammette la Pera.

In un nanosecondo Cazzeggione e Brizzolato si voltano a guardare la Pera con espressione esplicita.
E’ chiaro: è arrivata la primavera. L’ormone si risveglia.

5 pensieri su “Della primavera e dei suoi risvegli…

  1. Io, da quando sono stata a Madrid e ho visto che lá le colleghe si sollazano con un bel pezzo di Paco, sto pensando che il collega Paco dovrebbe essere garantito a tutte!
    Un Paco per tutte grazie! 🙂
    Tina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...