500 km di distanza e tutto diventa più chiaro:

La Pera ha portato la figlia dai nonni che abitano al mare, ha passato 4 frenetici giorni con lei, in un misto di esaltazione da
"Ohmmioddio, non ci posso credere, giovedì parto e poi sto due (DUEEEE!) settimane senza la Bimbetta, a lavorare tantissimo senza un attimo di tregua se non per fare la Fonto Fidanzata Amante Caliente. chi mi passa subito una birra?"
alternandolo a:
"Buuuuu’! che madre degenere! due settimane senza la bimbaaaa. Ma io devo lavorare, il Fonto deve lavorare, troviamo sia più giusto che la piccetta stia al mare, piuttosto che a subire un sacco di afa e caldo in perenne compagnia della Nonna (aka Perfida Suocera) che poveraccia, al massimo può portarla al parco a farsi divorare dalle zanzare…Buuuu’, sono la peggio madre sulla piazzaaaaaaaaaah!"
Alla fine, con un magone grosso così e un senso di esaltazione drammaticamente crollato ai minimi storici, la Pera ha baciato la sua piccola, ha preso il treno ed è tornata nel Fonto Paesello.
E’ entrata nella silenziosissima casa che le veniva da piangere.
Ha gettato uno sguardo fugace a tutti i giochi sparsi ovunque e le è venuta voglia di abbracciare Lola, la bambola bionda e perennemente nuda.
E’ passata dal bagno che quasi si gettava a terra a baciare il vasino.
Ha momentaneamente rinviato la doccia perché non ha il cuore di confrontarsi con i pupazzetti di gomma nella sacca a forma di pesce attaccata proprio lì, vicono al rubinetto.

Alla fine non ha retto: ha preso in mano il telefono e ha chiamato la figlia.

"Mamma, ora sto guaddando Robin Hood con la volpe che mi piace tanto tantissimo. Non ho tempo di pallare con te. Pova a chiamare in un altro momento. Ma non subito, però, eh!"

E poi ha attaccato.

Ok, è ufficiale. Senza un briciolo di senso di colpa posso tornare allo stato di esaltazione.

4 pensieri su “500 km di distanza e tutto diventa più chiaro:

  1. Grande Pera e grandissima bimbetta! Goditi libertà, aperitivi e il Fonto senza pensare a cosa accadrà tra 15 anni, quando sarete tu e il Fonto a partire per le vacanze e Bimbetta sarà quella a casa da sola. Oppure in compagnia 😉

  2. Ohhhhhh yes.
    Pure il mio grande, “abbandonao al mare un mese coi nonni e altri 15 giorni in montagna con gl altri nonni (pooooooverino!! un mese e mezzo di goduria, che bimbo sfortunato) non sono mai riuscito a chiamarlo in un momento in cui non lo disturbassi!

    Goditela, che non ti capita mica tutti i giorni di tornare ad essere donna e non solo mamma!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...