Genio incompreso

"Ok, ho comprato tutto! Il cartoncino rosso sarà la base, ma devo incollarlo a del cartone più rigido, quindi più tardi scendo in cantina a squartare qualche vecchio scatolone. Sul cartocino verde, invece, disegnerò l’albero di Natale, lo taglierò per bene -e per questo ho comprato quest’utilissimo taglierino giallo- dopodiché disegnerò sull’albero tagliato 24 palline. Le inciderò per 3/4, attaccherò – e per questo ho comperato quest’utilissima ma resistentissima colla stick- un piccolo quadratino di polistirolo a ogni pallina in modo da creare la maniglia. Se mi avanzerà del tempo le colorerò, ma non prometto niente. Dopodiché decorerò ogni singola pallina con altro cartoncino colorato -e a questo proposito guarda qui quanti bei colori- tagliato in tante forme diverse, attaccherò dei fiocchi, ciuffi di cotone, nastrini e pinzillacchere. A questo punto incollerò sul cartoncino rosso dei sostegni fatti con i rimasugli degli scatoloni squartati, valuterò se vale la pena di rinforzare anche l’albero su cartoncino verde, infilerò i 24 regalini nelle loro caselle e, et voilà, il nostro calendario dell’avvento è pronto con meno di 15 euri. Sono o non sono un genio?"
"…"
"Fonto, smettila subito di guardarmi come se fossi sociopatica!"

4 pensieri su “Genio incompreso

  1. Ehm…sai che io ilcalendario dell’avvento con cioccolatini quotidiani l’ho preso al Lidl a 1 euro? Ehm non volevo dirtelo…
    tua MammaPellona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...