All the single ladies, now put your hands up

Balliamo, balliamo e balliamo ancora. E quando la canzone finisce, premiamo il replay di youtube e ricominciamo a ballare. Gamba in fuori, mano che ruota, testa che gira.
"Balla, mamma!"
"Sto ballando, Piccé!"
"Balla meglio!"
"Ehi! Pensa a come balli tu!"

"Come si chiama questa canzone?"
"Single ladies."
"E chi la canta?"
"La ragazza al centro del video. Vedi? Si chiama Beyonce!"
"Che bel nome!"

"Mamma, ma perché sono nude?"
"Non sono nude, amore, indossano delle tutine"
"…"
"…"
"Be’, dai mamma, sono proprio piccole come tutine, non trovi?"
beyonce-single-ladies"Uhm…"

La prossima volta che la Pera guarderà una puntata di Glee e le passerà per la testolina, gorgheggiando per giorni la stessa canzone , di giocare a imparare i passi del balletto coinvolgendo pure la figlia, promette di vagliarne con accuratezza il video.
Che la Pera non lo sapeva mica di avere una figlia morigerata.

8 pensieri su “All the single ladies, now put your hands up

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...