F.

Non sono capace a mantenere i rapporti. se una relazione sfuma, lascio che scivoli via. Che non vuol dire che mi faccia piacere o sia quello che realmente voglio, ma non sono capace a fare diversamente. Perché quando in un rapporto si rompe qualcosa mi ha sempre messa a disagio costruire un nuovo rapporto dalle […]

e son 33

"pupa, cosa desideri per il tuo compleanno?" sai una cosa, fonto? Desidero che tu e la bambina PUF scompariste nel nulla, risucchiati da un gorgo spazio/temporale dalle 19 di questa sera alle 12 di domani mattina. anzi, facciamo le 14. così io potrei nell’ordine: farmi un lungo bagno caldo pieno di schiuma, farmi mani e […]

tacco 12

dato che un trasloco non ci è bastato per complicarci la vita, domani la fonto famiglia corre a nozze. Non le loro, ovviamente. La pera, che attualmente ha tutti i suoi vestiti sparpagliati sul pavimento in casa nuova a prender polvere, o chiusi in sacchi della munnezza, o schiacciati in 7 valigie stracolme da scoppiare, […]

a meno 36 ore…

…uno non può traslocare, che per antonomasia è sinonimo di gettare via tutto ciò che di inutile si è accumulato, e doversi sottomettere alla rigidissima raccolta differenziata dei rifiuti. Non può, Quella va bene per il quotidiano, e giuro che la fonto famiglia è molto attenta sull’argomento -che comunque al fonto paesello rasenta la maniacalità-, […]

Per punti. Interrogativi.

– Perché la Pera lacrima di continuo come un sifone rotto? Che non può ascoltare una canzone o incartare una scodella o fermarsi un attimo a riflettere e si ritrova con gli occhioni tutti umidi? – Perché quando cammina per strada da sola riceve complimenti o borbottii di approvazione, ma se cammina con la sua […]

vedo vedo nel futuro…

"allora, piccetta, ti piace la casa nuova?" "sì!" "e la tua cameretta, con il lampadario dell’omino sulla luna, ti piace?" "tantissimissimo!" "e i colori delle pareti, ti piacciono?" "sì!" "e la cucina nuova ti sembra bella?" "bella e grande!" "allora, amore, sei contenta che lunedì prossimo tu, il papà e io veniamo ad abitare qui?" […]

stasera è così

c’è un periodo, nel pre trasloco, anche decisamente lungo in cui si lavora, si lavora e si lavora ancora, ma senza mai cogliere miglioramenti. e sale lo sconforto perché ci si fa un culo a capanna ma  un osservatore esterno, fondamentalmente, non coglierebbe alcuna differenza. Poi si passa a imbiancare, e lì l’ottimismo cresce, perché […]

breve delirio notturno

la pera ha passato tutta la sua giornata a lavar finestre e pavimenti. Roba che Cenerentola prendeva appunti e i topini la sfottevano. Poi è corsa a far la spesa, poi ha agguantato la figlia e l’ha portata al parco fino alle 7 e rotti di sera, poi ha cenato, bevuto un caffè e, mentre […]

sindrome d'abbandono

Non l’ho mai fatto prima, e mai avrei pensato di farlo. "Tu stai scherzando?" domando incredula al Fonto, un paio di settimane fa. "Pera, dai! Hai sette librerie piene di libri e fumetti. Piene da scoppiare. Quanta di quella roba è ciarpame di cui non te ne frega nulla e che non rileggerai mai?" "Praticamente […]