Grande Fratello 11. Sesta puntata

burlesque

Perché ci piace mostrare la nostra cultura!
 

Alle 21 e 17, fate pure con comodo, la Marcuzzi entra in studio indossando un microabito  con ben DUE spalline. Ancora niente reggiseno, e infatti le sue tette poggiano su un enorme e orribile fiocco giallo legato in vita, ma magari avremo questa conquista entro la fine dell'edizione, che la ragazza si vede che si sta impegnando.
Ma vi ricordate la tipa di Pietro, tale Ilaria? Quella che era in studio settimana scorsa e che diceva:
"Credo stia esagerando, ma finche si tiene il pisello nei pantaloni forse lo aspetto qui in studio che mi faccio pure pubblicità, che io c'ho solo 24 anni e guarda qui che stacco di coscia che tengo!"?
Ecco, io avevo capito male, perché ora che Pietro il pisello l'ha tirato fuori dai pantaloni (dice Signorini che, per sua stessa ammissione, resta incollato a Mediaset premium tutta la notte per intuire i movimenti di mani e bacino dei due infrattoni sotto le trapunte, e chi sono io per mettere in dubbio tutta la sua esperienza?), lei esce sì dallo studio, ma per entrare nella casa.
Come concorrente.
E con lo stacco di coscia bene in evidenza.
Ma prima che avvenga questo incontro, rimandato ad h.o.c. per incollare alla televisione più utenti possibili, la Marcuzzi entra in collegamento con la casa per far chiacchiera proprio con la coppia Pietro/Guendalina.
Tutta la conversazione della Marcuzzi ruota attorno al fatto che i due non si sono ancora baciati. Cioè, fatemi capire perché non ci arrivo. Alle 21 e 30 di sera mostrano una clip in cui i due mimano copule in tutte le posizioni, roba che noi comuni mortali potremmo prendere appunti, iscriverci a un corso di tantra e invitare Sharon Stone a tenere una conferenza nel salotto di casa, e non riusciremmo comunque a emulare le loro contorsioni, ma il punto principe per la Marcuzzi è che ancora non c'è stato il bacio? O lei è candida come un giglio, o io ho una visione della situazione troppo maliziosa (probabilmente per colpa della mia adolescenza debosciata).
Quel genio di Pietro, che è genio nel dna probabilmente da generazioni, per giustificare le sue ciulate con Guenda, dice "ma io faccio il coglione con tutte anche fuori dalla casa, eh!". Credo riesca in pochi minuti a far precipitare il suo già scarsissimo quoziente intelettivo a -16. Dubito fortemente che si possa sperare in una risalita.
Per ora si accantona l'argomento, Pietro si chiude in un fastidioso silenzio e solo allora mi rendo conto che lo guardo con astio perché mi ricorda il mio primo fidanzatino quindicenne, quello che mi aveva messo corna a cespuglio perché "tu non c'eri, e io che dovevo fare?". Lo voglio fuori dalla casa subito per dare una rivincita alla ragazzetta che ero. Lo voglio vedere a far trenini ai programmi della d'Urso. Aggratis
 
La Marcuzzi apre una parentesi drammatica che riguarda Nanto. Io ogni settimana scherzo sul fatto che di lui non parlo, e continuerò a farlo anche nelle prossime, ma questa settimana non parlerò di lui con estrema serietà e rispetto. E trovo decisamente schifoso che il programma, invece, ne usi e abusi a favore dell'audience più becero e morboso.
 
Ma chi uscirà fra David e Clivio? Sarà forse l'uomo bellissimo ma narcolettico, o il pazzo cretino perennemente infoiato ma con più speranza d'infrattarsi con un panda piuttosto che una donna? Fuori Clivio, che abbandona la casa con l'espressione perplessa di chi non ha ben chiaro cosa stia capitando.
 
La tipa di Pietro entra nella casa come nuova concorrente. Cala l'imbarazzo. In meno di 10 secondi Guendalina si rosicchia tutte le sue unghie, comprese quelle dei piedi, si sprecano grandi sorrisi isterici e si percorrono decine di chilometri camminando nervosamente in cerchio. Guendalina afferma "sono contenta per loro, almeno stanno insieme e possono chiarirsi!". In verità pensa "cazzo! Da adesso non si tromba più!". Io trovo assurdo che sia lei la pietra dello scandalo. Siamo tutti d'accordo che non vincerà il premio "madre morigerata 2010", ma qui, dal mio punto di vista, la zoccola è Pietro che però riceve sorrisi baci e abbracci da quella cretina della sua tipa. Poi mi sembra ovvio che, nell'immaginario collettivo dell'universo maschile, noi donne si resti sempre l'ultimo anello della catena alimentare.
 
E mentre partono le nomination, entra in casa la seconda nuova concorrente, Carolin, stranamente bellissima, magrissima, nudissima, modellissima e, pure lei come tutte le altre, schietta e sincera che le cose te le dice in faccia e certo non alle spalle.
 
L'uomo incinto, che sta sul cazzo a tutti, riceve la visita della sua donna incinta, sempre magrissima, perfetta, con tacco Ladygaga, che dice frasi profonde e mature come "io e te sempre insieme", probabile futuro titolo del prossimo libro di Moccia.
 
Alessandro e Shila finiscono in nomination. Clivio arriva in studio e si guarda attorno con la faccia di chi pensa "Uh! Com'è grande questa casa!", e la Marcuzzi decide al volo che, piuttosto che intervistarlo e svenire dalla noia, si metterà un reggiseno!
 
FINE SESTA PUNTATA

4 pensieri su “Grande Fratello 11. Sesta puntata

  1. quoto emilystar

    aspetto con più ansia il martedì per il resoconto che il lunedì per la puntata…

    anzi ormai diciamo che guardo la puntata solo per pregustarmi il resoconto..

    e non posso non quotare  anche annikalorenzi …Pietro è un bamboccio..!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...