Grande Fratello 11. Settima puntata

Alfonso_Signorini---70

Perché anche se non ti nomino, sei sempre nei miei pensieri!
 

Alle 21 e 16, perché ormai sull’orario abbiamo un atteggiamento rilassato, la Marcuzzi si presenta in studio con un abito indefinibile: troione asimettrico sotto, scialle a uncinetto della nonna sopra.
Ma oggi noto che non è l’unica ad avere un look originale. Perfino Dolce e Gabbana, ovunque siano, smettono per un attimo di evadere le tasse, e si fermano a prendere appunti: ad esempio Matteo ha un ricercatissimo e voluto stile da nerd, con tanto di occhiali dalla montatura spessa e capelli gellati e tirati indietro. Resta un gran pezzo lo stesso. Rosa e Francesca, invece, hanno rispettivamente rubato dei lampadari swarovsky e liberty dal Grand Hotel Excelsior, per poi appenderseli alle orecchie. E gli accessori sono la parte più riuscita del loro abbigliamento.
Ma partiamo subito con l’ammmore più sfrenato. L’amore puro e sincero. L’amore di un lui, Pietro, e una lei, Ilaria, che si sono ritrovati. L’amore, ah l’amore, questo folle sentimento che.
E poco importa se fino a settimana scorsa era un triangolo, lato più, lato meno, che volete che sia. Ovviamente tifo per Guendalina, rimasta sola soletta, piena di comprensibile rancore, desiderio di vendetta, pensieri impuri e sguardi psicotici.  E lei è la più equilibrata del trio.
Avessi del tempo libero, giuro che studierei la psicologia di Pietro e Ilaria perché a modo loro, c’è da ammetterlo, sono fenomenali.
Ilaria è da ammirare almeno per due peculiarità:
1) la sua incredibile capacità di fingersi statua di sale, imperturbabile si sistema i capelli o si ravviva le labbra con un po’ di rossetto davanti all’ostentazione di ipocrisia del suo uomo.
2) la sua devozione per suddetto uomo. Chissenefrega se porco bugiardo traditore, lei lo difenderà sempre e comunque a spada tratta. Se osservate con attenzione, scoprirete che soffre della sindrome da zerbino. Lo vedete anche voi come si sdraia davanti alla porta d’ingresso e si fa tatuare “welcome” sulla schiena?
C’è anche da dire che qualche malignetto è convinto che lei sia al GF non tanto per riconquistare l’amor perduto, quanto piuttosto farsi pubblicità e darsi visibilità. Io davvero non capisco come si possa pensare in maniera così perfida.
Pietro è l’essenza dell’ottusità. Anzi, di più: è Pietrocentrico. Se non riguarda lui, allora non esiste. Alla domanda diretta della Marcuzzi “ma tieni o hai tenuto a Guendalina” ce la mena a  tutti con un pistolotto di almeno 5 minuti che può essere serenamente riassunto in “ma che cazzo vuoi che me ne freghi!”. Quando gli fanno notare che pecca d’insensibilità, assume una beata aria bovina mentre chiede “ma che è? Serve per trombare?”, e dulcis in fundo, ha questa strana convinzione per cui puoi mettere in scena tutto il Kamasutra senza passare dal via ritirando lo stesso le 20 milalire, ma se non limoni non tradisci.
Soffro sempre un po’ quando scade il loro tempo e si deve passare ad altro.
 
Mi distraggo un attimo e quando torno alla tv trovo Davide e Ferdinando che litigano. Nonostante io m’impegni al massimo per recuperare il filo logico della loro discussione, non vado oltre a “Non posso rispettarti perché il rispetto va guadagnato e dato che non mi rispetti non meriti il mio rispetto!”. Se lo ripetete velocemente sarà meglio di uno scioglilingua, e se lo dite per tre volte di fila sarà il nuovo bibbidi-bobbidi-bu. Segue lungo pistolotto in collegamento con lo studio su “ma perché vi state antipatici? Perché non siete amici, vi volete bene e vi scambiate di nascosto le figurine?”, come se fosse così inusuale starsi sul cazzo senza motivo, aggratis tanto per gradire.
Poi si scopre che la situazione è molto più subdola e intricata. Perché in verità sembra che Ferdinando, sotto sotto e con la complicità di Angelica, un po’ mafiosetto lo sia per davvero, e che cerchi di manovrare tutti gli inquilini della casa in modo da mettere zizzania negli animi. Se il piano è davvero questo, povero Ferdinando, per ora è riuscito solo a mettere tutti d’accordo su un unico punto: odiarlo. Nanto, addirittura, osa domandare alla Marcuzzi per quale motivo montino sempre le clip in modo da far apparire Ferdinando come una persona migliore di quanto in realtà sia. Che poi è ovvio che il pubblico vota sempre lui come preferito. Questa domanda indispettisce notevolmente gli omini Mediaset che vivono nel cervello della Marcuzzi. Suonano diversi allarmi, autori svengono dietro le quinte e metà Parlamento è già pronto a intervenire.
“non dirlo nemmeno per scherzo, Nanto stupido bovino idiota! Noi non parteggiamo per nessuno! Noi vogliamo bene a tutti voi e tutti nella stessa maniera, ti è chiaro razza d’ignorante sottosviluppato?
 
Ma ecco che è arrivato il momento dell’eliminazione. Shila o Alessandro?
Alessandro, of course, e ci mancava solo che non cacciassero l’uomo incinto divoratore di formiche vive in perenne mutanda succinta e dallo struscio facile.
Possiamo serenamente dire che la puntata finisce qui. Tutto potrebbe concludersi in un’ora e mezza scarsa ma divertente. E invece ci tocca sorbirci un’altra ora e mezza di brodo allungato, di immani inutilità, di noia strisciante.
Volete qualche esempio?
Sicuri, sicuri?
1) Si decide che le due concorrenti entrate nella casa settimana scorsa, Ilaria e Caroline, scopriranno solo questa sera se potranno restare nella casa.
Ilaria resta perché la maggioranza dei suoi coinquilini desidera così (e poi perché per ora, eddai, ma chi la smuove?), Caroline resta perché ha un corpo paura, una gioiosa e spregiudicata attitudine sessuale, ergo è odiata da tutte, ergo attizza tutti.
2) Ma Nanto chi trova più bella? La sua fidanzata Margherita o la Caroline che sa usare le chiappe come un frullatore? Per scoprirlo con un divertentissimo siparietto, umiliano per l’ennesima volta lui, mentre le ragazze le attaccano al palo.
Della lap dance.
3) Alessandro arriva in studio e a lui due domande fetenti le fanno. Sono certa che Clivio, che settimana scorsa è stato ampiamente snobbato, se la prenderebbe molto per questa mancanza di rispetto nei suoi confronti, se solo si fosse reso conto di esser già fuori dalla casa.
Nel frattempo si fanno le nomination, e questa settimana è il turno di David, Francesca e Shila.
Baci, abbracci, saluti e clip di copule all’interno degli armadi e in tende da campeggio abbozzate con i pouf.
 
FINE SETTIMA PUNTATA
 

Annunci

4 pensieri su “Grande Fratello 11. Settima puntata

  1. Cavoli ogni martedì quando leggo le tue recensioni mi viene voglia di vedere il GF. Poi però la voglia scende scende scende fino ad essere ampiamente sotto lo zero nel corso della settimana.
    Arrivo quindi al lunedì sera quando non ricordo nemmeno che tale programma esista anche perchè nelle ultime 4 settimane, al lunedì sera, la mia TV funziona magicamente solo su rai3 che un programma come quello di Fazio e Saviano credo di non averlo mai visto in vita. Ora che è finito mi chiedo cosa guarderò il lunedì sera…

  2. sono appena rientrata dal corso preparto e la prima cosa che ho fatto è venire qua a leggerti..

    prima ancora di preparare la cena..
    e stavolta insieme a mio marito..
    mi sa che sei diventata il nostro appuntamento del martedì..!!

    sempre mitica..!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...