l'immenso e contradditorio universo femminile

Grondi femminilità.
Ma per davvero, eh, e dev'essere roba tutta naturale, e non certo ereditaria, che altrimenti mica me lo spiego.
Ti specchi un numero imprecisato di volte al giorno, pure nella superficie del forno. Metteresti solo abitini, possibilmente con balze, trine, ricami e altre trashate di tale entità.
Non vedi l'ora di poterti mettere lo smalto. Abbiamo convenuto assieme che devi aspettare almeno fino ai 12 anni, e per ammazzare il tempo, allora, lo metti a me (e poi, nottetempo, tolgo lo scempio che hai fatto e me lo rimetto, e se non è amore questo, ragazza mia, dimmelo tu!).
Brami le scarpe col tacco, sono certa che tu saprai apprezzare e spremere come merita lo zio del post precedente. Guardi con invidia le bimbe tue coetanee che già sfoggiano tacchetti alla figlia di tom cruise, ma non dici nulla perché sai che ne sono più che contraria.
Mettere il burrocacao è il tuo rituale mattutino.
Sei tu, sei la mia bimba, sei tutto ciò che non sono.
Femmina.
Ti adoro così come sei.

Però…

Però le altre faranno le ballerine.
O le cantanti.
O le soubrette.
O quel che l'è!
Perché se te lo chiedono, tu rispondi
"Oh, no! Io da grande farò l'entomologa!" e fai zittire mezza popolazione che manco sa cosa sia.

Tu li ami davvero gli insetti. E più sono schifosi più ti strappano urletti di gioia. E così, di bianco vestita, mi porti a casa spaventosi scarafaggi.
E così, con ai piedi i sandaletti color oro scelti da te, rincorri millepiedi grossi come porcellini d'india.
e così, sulle tue braccia ornate di braccialetti di tutti i tipi, fai muovere tranquilla e interessata ragni dalle zampe lunghissime e sottili.
E così, con le trecce che si posano delicate nell'incavo del tuo collo sottile, guardiamo assieme filmati sul tubo di tarantole che mutano la pelle o divorano blatte.

Io vorrei morire.

Tu ne sei entusiasta.

Io, sinceramente, non capirò mai l'immenso e contradditorio universo femminile.

7 pensieri su “l'immenso e contradditorio universo femminile

  1. la turpe flashara non capisce come sia possibile ma non può che esserne entusiasta!!!
    devo assolutamente prestarti "insetto sarai tu" e tu DEVI leggergliene un po'…o gliele racconto io a mo' di favole!!!
    cavoli!qualcuno che amerà il ragno botola e il ragno palombaro,e la sputacchina,e …sìsìsì la piccola va incoraggiata!!!!:D!!!!

  2. TU non ti spiegi l'universo femminile……… pensa un po' i maschi che fatica che fanno…………..

    tua figlia è fantastica, una bambina che vuol fare l'entomologa giuro non l'avevo ancora mai sentita.

    Meravigliosa.

  3. francamente…spero che emmasophie non sviluppi la medesima passione…già quando vede un criceto in tv grida e ride…e io li odio con tutto il cuore gli esserini piccoli e pelosi…

  4. manco a farlo apposta, in questi giorni guardo il bambino di pongo e mi chiedo da che universo venga. è davvero DAVVERO mio figlio?

    e io, che son già fan convinta della piccetta, a sapere che le piacciono gli insetti tanto quanto a me, la adoro e venero sempre di più.

    non so più se son loggata o sloggata, ma son pur sempre la fra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...