L’invitato non imbucato

“Amore, chi vuoi invitare alla tua festa di compleanno (che quella scellerata di tua madre ha deciso adesso di fare sabato prossimo, giorno di previsiti temporali, ma se non la facciamo sabato rischiamo poi di non farla più e sarebbe un brutto brutto messaggio da passarti,e quindi la faremo qui a casa nostra e non ci si pensa più, sempre che si sopravviva all’orda di nani alti un metro e soprattutto ai loro accompagnatori)?”

“Il mio fratellino!”

 

Ed ecco che tutto, come per magia, torna a posto dentro di sé

5 pensieri su “L’invitato non imbucato

  1. Amore!!! E’ bello vedere come certi bambini sviluppino questo senso quasi materno all’arrivo di fratellino e sorellina.. e menomale!

Rispondi a Sgiusgiola Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...