Vedi tu, però…

“Avere tanti amici che ti vogliono sposare è una fregatura. Tutti lì a dirmi “Piccetta! Piccetta! Gioca con me! Non giocare con lui!” E non mi lasciano mai in pace. Insomma, è noioso!”

Amore mio, che sei sempre più grande, che ci sono momenti in cui ti guardo e lo vedo che donna diventerai, e ne sono orgogliosa, che ti prodighi per il benessere di tuo fratello con una tale devozione da commuovermi, che sei dolce, fragile, bisognosa di conferme, fantasiosa (ma grazie a dio poco creativa), delicata e complicatissima.

Ecco,  volevo dirti che, in qualità di tua mamma, capisco perfettamente il tuo discorso, lo condivido e lo approvo perfino.

Però, in qualità di donna, volevo anche dirti che un discorso simile, fatto fra amiche, è un lasciapassare sicuro per la strada del vaffanculo. Che una che si lamenta perché piace troppo non si può ascoltare.

La si odia e le si augurano attacchi d’acne su tutto il corpo.

Nella migliore delle ipotesi, ovviamente.

Quindi io, se fossi in te, ne rivredrei un pelo l’approccio.

Annunci

4 pensieri su “Vedi tu, però…

  1. Più che sull’approccio, Pera…. io le consiglierei un filo più di diplomazia…
    Ovvero: l’approccio va anche bene ma faresti meglio a tenertelo per te 🙂

    Una grande, sempre e comunque, neh la tua Piccè!

  2. ma, lo diceva davanti alle amiche?
    no no, non si fa Piccè, che io sono una di quelle che è sempre stata dall’altra parte. cioè non mi si cagava.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...