Grande Fratello 13 – Prima puntata

Alle 21:18 capisco che milioni di anni di evoluzione non (mi) sono serviti a nulla.  Accompagno alla porta di casa la mia dignità, quindi mi metto comoda sul divano e mi sintonizzo sulla millantatarantesima edizione del GF.

Scusatemi tutti, lo so, sono imbarazzante.

Dopo una serie di inutili filmati ci si collega con lo studio dove una gruccia bionda si muove disorientata e blatera e biascica incomprensioni a raffica. Ah, no, non è una gruccia, è la Marcuzzi. Qualcuno le tolga immediatamente le riserve di bifidus che sta donna a furia di mangiare solo quello sta scomparendo.

La prima concorrente a entrare in casa è MODESTINA, 25 anni, studentessa, si millanta vergine e in effetti indossa un saio inguinale tipico dell’ordine dei francescani. Ma se una è stata chiamata Modestina, santo cielo, non è il caso di infierire oltre. Voglio solo ricordarvi che l’ultima vergine entrata nella casa del GF è stata la fico, e con questo non c’è altro da aggiungere, vero?

Tocca poi ad ANDREA 24 anni agente di commercio, poco altro di pervenuto, se non che viene spedito direttamente nel tugurio, e io mi chiedo come sia possibile che continuino a portare avanti sta stronzata degli ambienti diversi e inutili abbestia.

Scopro che mi hanno tolto Signorini. Osti che colpo al cuore. E al suo posto mi hanno piazzato la panzuta Manuela Arcuri e il giornalista Cesare. Osti che nausea. Alfonso, dove sei? Dove sono le tue rose e i tuoi ventagli?

disonorata

Il terzo concorrente è SAMBA, 32enne senegalese, con un passato difficile e un lieto fine coronato con l’ingresso nella casa. Su di lui è un fiorire di patetiche banalità più nauseanti della presenza dell’Arcuri, che l’extracomunitario da trattare come un cucciolo a cui offrire crocche e grattini alla pancia è insopportabile. E comunque ehi, non scherziamo, è pur sempre nero, quindi –almeno- lo spediamo nel tugurio. E che ringrazi, che è sicuramente più bello di casa sua.

Il quarto concorrente è MIA, erudita all’accademia della crusca, proppio per niente coatta, mi sono persa la professione reale ma nel tempo libero elargisce perle di make up sul canale iuttubbe, e il fatto che abbia solo 22 anni ma ne dimostri 45 dovrebbe essere abbastanza significativo.

Nel frattempo ci sono due psicolabili che si definiscono “i fratelli papillon” che entreranno nella casa solo se arriveranno alla fatidica porta rossa nel tempo stabilito dalla Marcuzzi e a bordo di un ibrido fra una bicicletta e un carretto della frutta. Io faccio appello a tutti i romani di scendere nelle strade e ostacolarli perché sono angoscianti, imbarazzanti e del tutto inutili.

Sono le 22 e 24 e io c’ho già i maroni pieni.

La quinta concorrente è VALENTINA ha 33 anni e ha perso il braccio destro in un incidente, ed è al GF per dimostrare che un’invalidità non è invalidante nella società. Di lei non si sa altro, se non che appena entrata in casa è stata accolta da Mia che le ha detto una cosa del tipo “Che c’hai, er braccio morto?”

Il sesto concorrente è MIRCO 28 anni l’uomo perfetto per Mia, un tipo all’apparenza molesto e insulso. Contadino di professione, si definisce filosofo e artista per vocazione, ma detta fuori dai denti, è uno di quelli che chiunque eviterebbe come la peste. Anche lui finisce nel tugurio, e scopro così che il diabolico piano è quello di tenere divisi maschi e femmine. Però, che genialata.

La settima concorrente è CHICCA, 29 anni, bancaria, bellissima, perfettissima, laureatissima, magrissima, mi sta già sui maroni. E a giudicare dai falsi sorrisi che le elargiscono le altre concorrenti, non sono nemmeno l’unica a pensarla così.

L’ottavo concorrente è GIOVANNI, 28 anni, si definisce un salmone controcorrente che ha fatto milioni di lavori, viaggia continuamente per il mondo, non riesce a stare fermo nemmeno per il tempo della pipì, non guarda la tv, non usa i social, e quindi è lecito chiedersi come conosca la trasmissione e soprattutto perché abbia voluto parteciparvi .

La nona concorrente  è FRANCESCA, ha 27 anni e crede di sposarsi a giugno, professione promoter ma ammette che lavorare non fa per lei e che preferisce spettegolare al bar con le amiche.  Da oggi ho una nuova guru.

Il decimo concorrente che si aggiudica l’ingresso nella casa attraverso il televoto è DILETTA, studentessa, 24 anni, all’apparenza semplice e senza grosse velleità mignottesche.

Il mio appello non è servito a una mazza e i FRATELLI PAPILLON arrivano a Cinecittà nei tempi stabiliti, diventando così rispettivamente l’undicesimo e il dodicesimo concorrente della trasmissione. E dato che sono due casi umani, e da tali vengono trattati, loro sono gli unici con il cromosoma Y a godere del privilegio di mettersi comodi nella casa. E  dato che sempre più spesso le simpatiche trovate del GF sono paragonabili a umiliazioni fisiche e psicologiche, li piazzano obbligatoriamente a dormire insieme in una nursery con tanto di cavallucci e dondolo e pupazzetti vari. Restano comunque gli unici uomini nella mandria di donne infojate che, si suppone, li spolperanno nell’arco di 24 ore.  E non certo per vie sessuali.

Il tredicesimo concorrente è ROBERTO ha 32 anni, analista bancario, dice di partecipare al Grande Fratello per poter dare una scossa alla propria vita. Deduco quindi sia stato scartato alle selezioni per Emergency e che il GF sia solo un triste ripiego.

La quattordicesima concorrente è ANGELA, 28 anni, disoccupata, ha chiuso una grande storia d’amore quando ha scoperto che il suo ex si sarebbe sposato con un’altra dopo tre giorni. Io mi chiedo perché una debba voler essere ricordata per la bruttarella, sfigata e cornuta, ma facciamo finta che non ho detto nulla, ok?

Il quindicesimo concorrente è MICHELE, 30 anni,  ingegnere elettromeccanico di giorno, dj e produttore musicale di notte, tenda parasole per solstizi e equinozi e teletubbies nei giorni dispari. Di lui colpisce il gran carico di simpatia, stile raspa sui denti, e la tappezzeria arabescata della nonna che ha indossato come pantaloni.

La sedicesima e ultima concorrente è GRETA, igienista dentale, 26 anni, si sente immobile di fronte a qualcosa e, data l’empatia immediata che sprigiona, spero vivamente che questo qualcosa che si sente di fronte la impatti con una discreta violenza. Con il suo ingresso nella casa parte ufficialmente la 13esima edizione del GF.

Il cast è al completo, e noi ci vediamo settimana prossima. E speriamo che sti giovani ci diano qualche soddisfazione, che altrimenti qui, senza nemmeno l’Alfonso,  è un mortorio che peggio non ce n’è. E fate mangiare la Marcuzzi!!!

3 pensieri su “Grande Fratello 13 – Prima puntata

  1. ho visto giusto il pezzetto in cui è entrata Mia e sono rimasta a tamponare le orecchie sanguinanti per il resto della serata… Nonostante ciò mi sono cercata il canale youtube e sfidando le già sofferenti orecchie mi sono vista un pezzo di video: MIODDIO

  2. ah ah ah che bello rileggerti sul G.F sei fantastica!

    io sono riuscita a vedere l’entrata della coatta Mia poi la faringite si è impadronita di me…

    aridateci signorini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...