Ci vuole un fisico bestiale anche per bere e per fumare

Avere 26 anni, nessun figlio e la sola responsabilità di sè stessi è fichissimo.

Ho lavorato e sto lavorando tantissimo. Ma tipo da mattina a notte fonda, che se non mi porto avanti adesso che non ho interruzioni obbligate, ma quando? Al contempo, però, sguazzo fra aperitivi da sbronza e cene con gli amici tutte chiacchiere psicotrope, zero orari, zero pressioni, zeno responsabilità se non quelle che hanno a che fare con il proprio piccolo orticello.

Ne equivale che sono ridotta a uno straccetto stordito ma rilassato.

E sì, sono spudoratamente felice di aver vissuto queste due settimane di regressione, ma sono altrettanto felice che domenica finiscano, che si torni a una vita più sana, scandita da orari, impegni e luce del sole.

E da loro, chettelodicoafare?

Perché avere 26 anni è fichissimo quando hai 26 anni. Altrimenti è una faticaccia, bella quanto vuoi, ma pur sempre una faticaccia.

E io, modestamente, non c’ho più il fisico!

Annunci

2 pensieri su “Ci vuole un fisico bestiale anche per bere e per fumare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...