domani

Il fatto che stia cadendo letteralmente a pezzi, che sia praticamente mestruata una settimana sì e una no, che abbia affrontato un’andata e ritorno lampo a Molto Lontano, che poi diciamocelo, non è che sia poi così molto lontano ma son pur sempre 500 km andare e 500 chilometri tornare con un febbrone gigante e un senso di spossatezza che levate, non mi toglierà la gioia o l’energia, domani, di entrare a S.siro con Fonto e Piccetta -al suo debutto concertistico-, di saltare, di cantare a squarciagola, di ballare goffa e adrenalinica, di baciare il Fonto e di abbracciare la Piccetta sentendomi, sentendoci “immortali”.

Quindi, Lorenzo, fai il tuo sporco dovere e vedi di farlo bene.

Io farò il mio.

Poi probabilmente finirò al pronto soccorso, ma chissene, domani mi auguro di creare un ricordo alla mia bambina. Mi piace pensare che fra 10-20-30-40 anni dirà “il mio primo concerto? Con i miei vecchi quando avevo 8 anni. a vedere jovanotti. Carino, lo ricordo con piacere, fino a quando mamma non era crollate a terra con le convulsioni e l’ambulanza se l’è portata via creandomi un trauma per cui ancora oggi sono in analisi.

2 pensieri su “domani

  1. Dolci!
    Per Bimba invece il primo è stato l’anno scorso a novembre, a 5 anni e mezzo.
    Bologna, Cesare Cremonini.
    Il prossimo sarà Slash – Myles Kennedy & The Conspirators. 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...