senza anestesia

E quindi, siore e siori, ci siamo quasi. Non voglio dire di aver fatto una tacca alla cintura al termine di ogni giorno per i 360 e rotti giorni trascorsi, ma non nego neanche di averci pensato -talvolta-, come un balsamo rigenerante, come un’aspettativa, come una coccola. “Dai, coraggio che agosto arriverà e manderai i […]

3 è il numero perfetto, e mica l’ho detto io!

Piccione, questa mattina, si è svegliato anche prima del solito. “mammapapà!!!” ci chiamava come fossimo un’unica entità “Guadda chi è veglio!”, e ridacchiava emozionato come chi, dall’oggi al domani, non è più un moccciosetto di 2 anni ma un ragazzino di 3. Il primo autentico compleanno consapevole. E con oggi, lo sappiamo, il tempo ingrana […]